tennis.sportrentino.it
SporTrentino.it
News

Serie B2 maschile: retrocede l'Ata, Levico e Trento sperano

Ata giù, Levico e Trento in linea di galleggiamento. E’ un derby di speranza quello che segna la penultima giornata della B2 maschile, finisce senza vincitori né vinti, ma tiene ancora vive le speranze di valsuganotti e trentini. Levico si giocherà tutto a Venezia con il Green Garden, il Trento dovrà andare in cerca di punti salvezza a Pavia. Chi rischia di più a questo punto è proprio la formazione termale che dovrà aggirare uno degli ultimi due posti del girone, che significano retrocessione diretta. Diventata una triste realtà per l’Ata, condannata con un turno d’anticipo in serie C dalla differenza incontri sfavorevole. Anche in caso di larga vittoria domenica prossima in casa con i vicentini del Tennis Palladio, e di qualche combinazione favorevole su altri campi, non potrà evitare la discesa in serie C.
Derby agrodolce - I padroni di casa del Levico sono scattati veloci, spinti dai successi del veterano Marco Pedrini, abile a intrappolare il giovane Kolbe, e di Tommaso Pederzolli che con un tennis molto aggressivo e continuo non ha dato appigli a Eugenio Candioli, costretto quasi sempre sulla difensiva. Trento ha fatto leva sul temperamento e sulla qualità dei due giocatori di miglior classifica per rimettere in tensione il confronto: Pietro Pecoraro è stato bravo a ad alzare il suo livello di gioco nei momenti più importanti, a rubare con il back di rovescio il tempo e la rete al 18enne Andrea Pavia; lo spagnolo di Burgos David Perez Sanz ha fatto sua in rimonta l’intensa sfida con il 2.2 Alessandro Ragazzi. Il servizio ha inciso nel profondo il match, quello di Ragazzi ha funzionato al meglio nel primo set, poi è stato Sanz a spremere di più dalla battuta negli altri due parziali, togliendo sicurezze al 27enne patavino con percentuali molto alte di prime palle. La partita si è decisa su pochi punti alla distanza, Sanz li ha cavalcati con convinzione e determinazione sorretto sempre da colpi robusti e incisivi. I doppi non hanno spezzato l’equilibrio, Candioli e Sanz hanno dominato il loro, Pedrini e Pederzolli hanno tenuto ben dritta la barra con Pecoraro e Kolbe.
Retrocessione annunciata - Presentatasi a Pavia, sui campi della Canottieri Ticino, senza Fondriest e Ferrarolli che in autunno disputeranno la A1, l’Ata non ha potuto evitare una netta sconfitta, diventata una sentenza dopo il pari del Levico. Una retrocessione che gli atini avevano evidentemente già messo in conto. La prova di carattere di Leonardo Penasa, tornato alla vittoria con il 2.4 Marco Bergonzi, ha rinviato la resa ai doppi, ma il confronto è rimasto sin dall’inizio saldamente nelle mani della Canottieri. Bernardi non è riuscito a entrare in partita con il solido 2.2 austriaco David Pichler, 28enne di Eisenstadt ancora in possesso di una buona classifica Itf (è numero 587 al mondo), i più giovani Martin Boninsegna e Nicolò Campetti non sono andati oltre una dignitosa difesa con avversari di maggiore caratura quali sono in questo momento il 2.4 Giulio Stella e il 2.5 Giuseppe Boniauti. I doppi hanno premiato i padroni di casa che hanno agganciato al secondo posto Vicenza. Primo posto blindato invece dal sorprendente Sandrigo che ha festeggiato la promozione in B1 con un turno d'anticipo. Complimenti.

Serie B2 maschile - Risultati della sesta giornata - Girone 2

Ct Levico-Ct Trento 3-3: Perez Sanz (T) b. Ragazzi 3-6 6-4 6-4; Pecoraro (T) b. Pavia 7-6(2) 6-3; Pedrini (L) b. Kolbe 6-1 6-0; Pederzolli (L) b. Candioli 6-4 6-2; Candioli-Perez Sanz (T) b. Pavia-Ragazzi 6-0 6-3; Pederzolli-Pedrini (L) b. Kolbe-Pecoraro 6-3 6-2

Canottieri Ticino Pavia-Ata Trentino 5-1: Penasa (A) b.Bergonzi 7-5 3-6 6-4; Pichler (C) b. Bernardi 6-2 6-0; Stella (C) b. Boninsegna 6-1 6-2; Bonaiuti (C) b. Campetti 6-0 6-2; Bergonzi-Pichler (C) b. Bernardi-Penasa 6-0 6-4; Bonaiuti-Zacconi (C) b. Boninsegna-Campetti 6-4 6-1

Tennis Palladio Vicenza-Tc Sandrigo 3-3: Kracman (S) b. Nocera 6-2 3-6 7-6(3); N. Ghedin (P) b. Orso 6-3 1-6 7-5; Bill (P) b. Rigoni 4-6 6-1 7-5; Jurman (S) b. M. Ghedin 6-3 6-2; Bill-Ghedin (P) b. Kracman-Jurman 1-0 rit; Orso-Rigoni (S) b. Ghedin-Nucera pr

Ha riposato: Green Garden Venezia

Classifica (tra parentesi partite giocate): Tc Sandrigo (6) punti 12; Ct Palladio Vicenza (5), Canottieri Ticino Pavia (5) punti 8, Ct Trento (5) punti 6; At Levico (5) punti 5; Green Garden (5) punti 4; Ata Trentino (5) punti 2.
Così il prossimo turno (16/6):. Ata Trentino-Tennis Palladio Vicenza; Green Garden Venezia-At Levico; Canottieri Ticino Pavia-Ct Trento; riposa: Tc Sandrigo

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.