tennis.sportrentino.it
SporTrentino.it
News

Serie A2: Ata ai play-off da imbattuta, a Torino sesto acuto

Ata a tutta birra. Piomba di slancio nei play-off delle serie A2 stroncando anche i torinesi della Stampa Sporting Torino e legittima il posto d’onore alle finali promozione in programma tra due settimane. Sesta vittoria in altrettanti incontri, sui campi dove si sono allenati in questi giorni i protagonisti delle Finals Atp la formazione guidata da Laurynas Grigelis ha fatto il pieno di morale e fiducia in vista della doppia sfida che dal 3 al 10 dicembre metterà in palio la promozione nella massima serie, un obiettivo più che concreto a questo punto per la truppa del presidente Renzo Monegaglia. Senza le punte annunciate, l’azzurro Lorenzo Sonego su tutti, il circolo della Stampa è riuscito a tenere vivo sino ai doppi il confronto solo per merito del 2.2 Gianluca Bellezza Quater, biondo 23enne torinese dai solidi fondamentali, particolarmente a suo agio sul veloce rispetto all’italo svizzero dell’Ata Riccardo Maiga. Ci ha pensato Giovanni Oradini a spegnere le velleità piemontesi, con una gara particolarmente giudiziosa e attenta opposto al giocatore di miglior classifica avversario: il 2.1 di casa Federico Maccari. Bravi i compagni: Davide Ferrarolli ha confermato la sua eccellente condizione raddrizzando con caparbietà un match che si era parecchio complicato dopo la partenza molto aggressiva del giovane 2.5 Filippo Pecorini, mancino classe 2007, mentre conforta il ritorno su buoni livelli di Stefan Vedovelli che ha impiegato solo un set per prendere le misure al 2.5 Ludovico Madiai. I doppi hanno sancito la superiorità atina e provveduto ad allargare lo score, Ata prima quindi a punteggio pieno, davanti proprio ai torinesi. Il terzo biglietto utile per i play-off lo ha strappato invece lo Scaligero Verona dell'ex Riccardo Bellotti, grazie al prezioso pari con i campani di Torre del Greco.

I risultati della settima giornata

Serie A2 - Girone 1

Stampa Sporting Torino - Ata Trentino 1-5
Oradini (A) b. Maccari 6-2 7-5; Bellezza (T) b. Maiga 6-3 6-1; Ferrarolli (A) b. Pecorino 4-6 7-6(3) 6-1; Vedovelli (A) b. Madiai 7-5 6-3; Grigelis-Vedovelli (A) b. Bellezza-Madiai 6-3 6-3; Ferrarolli-Oradini (A) b. Maccari-Pecorini 7-5 6-4

Ct Scaligero- Verona-New Tennis Torre del Greco 3-3
Bellotti (S) b. Marigliano 6-3 6-1; Barba (N) b. Franchini 6-1 6-2; Seghetti (S) b. Tammaro 6-4 6-2; Parola (N) b. Veronese 7-5 6-4; Seghetti-Veronese (S) b. Marigliano-Parola 7-5 6-3; Barba-Tammaro (N) b. Caruso-Franchini 6-1 6-0

Ct Lecce Mario Stasi-Ct Zavaglia Ravenna 1-5
Tomasetto (Z) b. Iliev 3-6 6-2 6-2; Vianello (Z) b. Virgili 6-4 6-4; Fatic (Z) b. Kasnikowski 6-4 6-3; Leccisi (L) b. Valletta 7-5 7-6(5); Fatic-Tomasetto (Z) b. Coccioli-Kasnikowski 2-6 6-3 10-7; Valletta-Vianello (Z) b. Leccisi-Virgili 6-3 6-1

Ha riposato: Ct Bologna

La Classifica: Ata Trentino punti 18; Stampa Sporting Torino punti 11; Scaligero Verona punti 7; Ct Zavaglia Ravenna, New Tennis Torre del Greco punti 6; Ct Mario Stasi Lecce, Bologna punti 4

Il regolamento

Non c’è promozione diretta, le tre prime classificate di ogni girone, disputano un incontro con formula andata e ritorno (ritorno in casa della prima classificata) per la promozione in A1 contro le vincenti di un incontro di sola andata tra le seconde e le terze classificate. Le quarte e quinte di ciascun girone manterranno il diritto alla partecipazione alla Serie A2 anche nel 2024, le seste invece dovranno affrontare i play-out, mentre le ultime retrocederanno direttamente in B1.

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,984 sec.