tennis.sportrentino.it
SporTrentino.it
News

Play-Out Serie B2 maschile: Trento, salvezza più vicina

Cinque passi verso la salvezza. Il Ct Trento supera Faenza con un largo e convincente 5-1 nel match d’andata dei play-out della B2 maschile, giocato per la pioggia sul rosso al coperto del Tc Merano, e intravede il traguardo, basteranno due punti tra sette giorni in terra romagnola per garantirsi la la permanenza in categoria. Tutto ha girato per il verso giusto, ma la formazione di patron Sembenotti ci ha messo molto del suo per spingere la sfida dalla propria parte. Pietro Pecoraro ha giocato con l’intensità e la qualità che servivano per anestetizzare un avversario potenzialmente pericoloso qual era il 23enne 2.5 Mattia Bandini, il 26enne valsuganotto ha impugnato sin dall’inizio scambi e punteggio e non ha più mollato la presa, nemmeno quando il faentino ha provato a reagire nel secondo set. La sconfitta di Alvise Zarantonello, salito di tono alla distanza, non abbastanza per rovesciare l’inerzia del palleggio con un robusto regolarista come il 2.6 Edoardo Pompei, è stata riassorbita dal monologo del catalano David Perez Sanz, che travolto le difese del 2.5 croato Matej Sabanov, classe 1992 naturalizzato serbo, uno specialista del doppio, ex numero 72 al mondo, vincitore con il gemello Ivan di un titolo Atp 250 al Serbia Open del 2021. Sabanov ha incamerato il primo game, poi Sanz ha rotto gli argini con i colpi a rimbalzo e infilato un parziale di 12 giochi a zero. Eugenio Candioli ha fatto quello che ci si aspettava, ha tenuto in costante tensione il filo del gioco, senza dare punti di approdo al 30enne di Cesenatico Giacomo Botticelli, giocatore che vale più della sua attuale classifica di 3.1 (era 2.4 nel 2019); merito del 28enne di Ala aver mantenuto sempre alta la soglia dell’attenzione. I doppi non erano cominciati nel migliore dei modi, ma alla fine hanno premiato le scelte di Trento. Candioli e Pecoraro sono cresciuti alla distanza, e hanno finito per dominare la stretta decisiva; Perez ha preso per mano il giovane Leonardo Kolbe, bravo a tenere botta nel lungo ed emotivamente intenso super tie-break che ha risolto anche il secondo match.

Serie B2 maschile - Play-out

Ct Trento - Ca Faenza 5-1
Perez Sanz (T) b. Sabanov 6-1 6-0; Pecoraro (T) b. Bandini 6-1 6-4; Pompei (F) b. Zarantonello 6-4 7-6(4); Candioli (T) b. Botticelli 6-2 6-1; Candioli-Pecoraro (T) b. Botticelli-Pompei 3-6 6-1 10-3; Kolbe-Perez (T) b. Bandini-Falconi 6-7(4) 6-4 11-9.

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.