SporTrentino.it
News

Il Memorial Balestra è di Andrea Labrocca e Vittoria Segattini

Andrea Labrocca e Vittoria Segattini. Il maestro e l’allieva che studia da campionessa. Trionfa l’Ata nella nona edizione del "Memorial Pietro Balestra", torneo organizzato dal circolo di via Fersina per ricordare un caro amico e un appassionato tennista, manifestazione salita ulteriormente di tono e di qualità, capace di riscuotere il consueto successo di partecipazione e coinvolgimento. Prometteva spettacolo la finale maschile, una sfida intrigante tra un giocatore in gran forma, tonico e su di giri come Labrocca junior, e un giocatore di enorme esperienza come il tecnico del Ct Trento Enrico Slomp. E invece non c’è stata partita, se non per pochi game. Slomp è arrivato in fondo senza più energie, svuotato dai doppi turni e dalle battaglie, quella durissima negli ottavi con il roveretano Alessandro Maronato, piegato 7-5 al terzo, ma anche quelle molto dispendiose, più di quanto non dica il punteggio, con Mattia Padovani, 16enne 3.1 del Tc Bolzano, e il sorprendente 3.3 di casa Alessio Zamboni, classe 2004, protagonista di un bel successo nei quarti sul 3.1 di Caldaro Daniele Mezzanotte. Labrocca ha fatto capire subito di avere una marcia in più sul piano del ritmo, lo si era visto già in mattinata quando aveva soffocato un avversario pericoloso come il 18enne 3.2 del Rungg Alessandro Ceron, nel momento della verità ha tenuto alta la tensione, governando il punteggio e facendo inevitabilmente pesare anche la differenza di età (24 anni!), oltre che di risorse atletiche.
Slomp si è preso una piccola rivincita in doppio, al fianco di Emanuele Peschiera: i due hanno superato al super tie-break proprio gli atini Andrea Labrocca e Andrea Zeni.

Il torneo femminile è corso via verso la più logica e attesa delle conclusioni, la sfida tra due giocatrici che hanno lasciato un segno profondo in questa stagione: Anita Pantezzi, 16enne dominatrice del Grand Prix di Terza, e Vittoria Segattini, la ragazzina di Riva che ha incantato tutti ai campionati Italiani under 13. Quando hai scalato una vetta e guardi tutti per un momento dall’alto può anche capitare che ti possano venire le vertigini, non è successo alla piccola gardesana, classe 2007, tornata in campo ancora più determinata e convinta. Così la partita ha mantenuto in pieno le aspettative, bella e intensa: Anita ha lottato con coraggio e con orgogliosa tenacia, ha ceduto il primo set al tie-break, si è risollevata di forza nel secondo, ma alla distanza sono uscite ancora una volta le straordinarie qualità agonistiche della sua rivale, sempre lucida quando deve fare le scelte. Nel quarta infine affermazione di Massimiliano Colosio del Circolo Le Arcade.

Bella e coinvolgente la cerimonia di premiazione, orchestrata alla perfezione dal direttivo dell’Ata Battisti: “E’ un torneo a cui teniamo tantissimo", ha sottolineato al proposito il presidente Renzo Monegaglia. Anche quest’anno, grazie alla bella e lodevole iniziativa di Marina e Luigi Balestra, sono state messe a disposizione due borse di studio sportive, che di volta in volta vengono assegnate a ragazzi del Circolo particolarmente meritevoli dal punto di vista non solo sportivo, ma anche scolastico e comportamentale. Il premio per il 2020 è andato alle due finaliste del torneo femminile: Vittoria Segattini e Anita Pantezzi. E non poteva esserci probabilmente scelta migliore.

Singolare maschile Terza
Quarti
Slomp b. Padovani 7-6 6-3, Zamboni b. Mezzanotte 6-4 7-5, Ceron b. Modaffari 6-3 6-2, Labrocca b. Masten 6-1 6-2
Semifinali
Slomp b. Zamboni 6-4 6-0, Labrocca b. Ceron 6-3 6-2
Finale
Labrocca b. Slomp 6-3 6-0
Singolare femminile Terza
Quarti
Pantezzi b. Marth 6-0 6-2, Maccani b. Costaperaria pr, Segattini b. Osti 6-1 6-1, Tomasi b. Zeni 6-3 6-0
Semifinali
Pantezzi b. Maccani 6-0 6-1, Segattini b. Tomasi 6-1 6-2
Finale
Segattini b. Pantezzi 7-6 2-6 6-3
Doppio maschile
Semifinal
Labrocca-Zeni b. Penasa-Podetti 6-1 6-3, Peschiera-Slomp b. Guanti-Lombardini pr
Finale
Peschiera-Slomp b. Labrocca-Zeni 3-6 7-5 10-7
Singolare maschile Quarta
Finale
Colosio b. Pezzei 6-3 6-3

Autore
Luca Avancini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.