SporTrentino.it
News

Torneo giovanile di Carnevale di Bressanone: i risultati

Altro che coriandoli. Il piccolo Alessandro Fronza ha riempito la metà campo dei suoi avversari di diritti e rovesci. Martellante, inesorabile nell’infrangere ogni resistenza. E alla fine la bacheca di casa ha dovuto allargarsi per fare spazio ad un altro trofeo, il sesto consecutivo a livello under 10 per il ragazzino di Caldonazzo che si allena a Levico, classe 2011, trionfatore sui campi del Tennis Club Bressanone nel torneo giovanile di Carnevale. Otto games lasciati in tre incontri, la superiorità di Fronza non è mai stata in discussione, nemmeno nella finale con un grintoso Mattia Spizzica, figlio di Andrea, ex giocatore e coach romano, oggi maestro a Brunico, uno dei primi ad allenare da queste parti il fenomeno Jannick Sinner. Spizzica junior, protagonista di una bella rimonta in semifinale con il bolzanino Julian Lisciotto, ha provato a ribattere colpo su colpo, ma il trentino è rimasto sempre molto concentrato e determinato, attento a non concedere opportunità al rivale. Un titolo vinto ed uno sfiorato, questo il bilancio trentino della rassegna under brissinese, un titolo sfuggito d’un niente, 10-8 al super tie-break a Riccardo Dallago, giovanissimo dell’Argentario, piegato nella sfida decisiva da Samuel Haselrieder, caparbio ragazzino di Fiè che gioca per il Tc Gherdeina. Dallago era stato bravo a far sua la semifinale in famiglia con Nicolò Campetti, il giocatore più accreditato in termini di classifica, è 4.1, ed era poi riuscito ad allungare al super tie-break la finale con Haselrieder, ma l’altoatesino si è sempre dimostrato capace di alzare il rendimento nei momenti più importanti. Positiva anche la prova di un altro tennista di Cognola, Davide Maines, che si è guadagnato un posto tra i migliori quattro nell’under 14 dopo aver dominato la sfida con il numero due del tabellone, il gardenese Tim Stuffer. Maines ha approcciato deciso anche la semifinale, ma il 3.5 bolzanino Thomas Dalla Piazza è stato in grado con tenacia e pazienza di ricucire lo strappo e ad allungarsi verso il traguardo nel super tie-break. In finale ha poi ceduto al favorito Jannick Santa del Rungg. Nelle altre gare successi di Lilli Marth del Tennisclub Passeier (under 10), dei brissinesi Maria Carol (under 12), Lise Marie Sartori e Niklas Stifter (under 16), e della brunicense Lavinia Guerresco (under 14).

Under 10 femminile
Semifinali: Marth b. Stuerz 6-3 6-2, Mrva-Kovacs b. Matuella 6-2 6-0 - Finale: Marta b. Mrva-Kovacs 6-0 2-6 10-8
Under 10 maschile
Semifinali: Fronza b. Filippi 6-1 6-2, Spizzica b. Lisciotto 2-6 6-4 10-8 - Finale: Fronza b. Spizzica 6-2 6-2
Under 12 femminile
Semifinali: Degli Angeli b. Gluderer 0-6 6-0 10-8, Carol b. Huber 6-1 6-3 - Finale: Carol b. Degli Angeli 6-2 6-1
Under 12 maschile
Semifinali: Dallago b. Campetti 6-4 7-5, Haselrieder b. Castiglioni 6-2 5-7 10-8 - Finale: Haselrieder b. Dallago 6-1 2-6 10-8
Under 14 femminile
Semifinali: Guerresco b. Degli Angeli 6-1 6-3, Putzer b. Peer 6-0 7-5 - Finale: Guerresco b. Putzer 6-4 3-6 13-11
Under 14 maschile
Semifinali: Santa b. Bini Zoeschg 7-6 4-6 10-5, Dalla Piazza b. Maines 2-6 7-5 10-7 - Finale: Santa b. Dalla Piazza 6-7 7-6 10-8
Under 16 femminile
Semifinali: Guerresco b. Broggi 2-6 7-5 10-5, Sartori b. Panin 6-1 6-0 - Finale: Sartori b. Guerresco 6-0 6-4
Under 16 maschile
Semifinali: Stifter b. Schweitzer 6-3 6-2, Santa b. Andreassen 2-6 6-4 10-6 - Finale: Stifter b. Santa 7-6 6-3

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.