SporTrentino.it
News

Torneo giovanile di Mezzolombardo: tutti i risultati

In attesa delle gare maggiori, la 59esima edizione del torneo nazionale organizzato dal Circolo Tennis Mezzolombardo, uno degli appuntamenti tennistici più ricchi di storia e tradizione tra quelli inseriti nel calendario del Grand Prix “Trentino 2020”, ha riservato la consueta e interessante passerella alle prove giovanili. Grandi numeri e tanta qualità, il “Trofeo Avis”, ha fatto registrare un centinaio di adesioni e regalato una settimana di tennis vivace e divertente sui campi in terra rossa del club rotaliano. Poche non fondo le sorprese, la finale più equilibrata e avvincente è stata quella under 12, che ha visto di fronte il 4.4 veronese del Ct Glam Mattia Cona e il 4.2 roveretano Nicola Eccher, una bella sfida, intensa e ben giocata da entrambi i protagonisti, l’ha spuntata dopo due tie-break il tennista veneto, abile a gestire al meglio i momenti topici. Al super tie-break si è decisa la finale tra le giovanissime Sandra Marciniak e Martina Nikolaev, entrambe dell’Argentraio, ha prevalso la prima che è riuscita a rimanere più precisa e attenta nel lungo game conclusivo. Poca storia ha avuto invece la finale maschile dell’under 10, dominata con piglio energico dal piccolo Alessandro Fronza dell’At Levico, nove anni da compiere a settembre, al terzo successo consecutivo dopo quelli di Merano e Pergine, stavolta a spese del roveretano Denis Emanuelli, già finalista a Pergine. Convincente anche l’affermazione nell’under 12 di Sally Bazzanella, ragazzina tesserata per l’Ata che si allena però al Calisio, vittoriosa con Veronica Fauri del Centro Val di Non. Alice Alma Maccani dell’Argentario e Leo Penasa, solandro dell’Ata, hanno trionfato nell’under 14: la Maccani ha avuto ragione di Arianna Viganotti del Ct Rovereto, mentre Penasa, costretto al super tie-break in semifinale dal 4.1 milanese del Ct Villa Reale Francesco Mocci, ha avuto poi la meglio con Davide Maines dell’Argentario. Giorgia Widmann, ragazzina di Mezzocorona, e il 3.3 altoatesino del Rungg Tommaso Tiego hanno lasciato il segno tra gli under 16: Giorgia si è imposta con Veronica Panizza del Centro Val di Non, quest’ultima uscita da una bella semifinale con l’atina Arianna Sinisgalli, Tiego ha dovuto tenere alta la soglia dell’attenzione per riuscire a prevalere sul caparbio 3.5 del Ct Riva Davide Pastori, vittorioso in precedenza con il valsuganotto del Ct Borgo Andrea Spagolla.

Under 10 femminile
Semifinali
Marciniak b. Pedrotti 6-4 6-1, Nikolaev b. Agliocchi 7-6 6-7 10-6
Finale
Marciniak b. Nikolaev 6-2 4-6 10-3
Under 10 maschile
Semifinali
Emanuelli b. Bonetti 6-0 6-2, Fronza b. Vettorazzi 6-4 6-4
Finale
Fronza b. Emanuelli 6-0 6-1
Under 12 femminile
Semifinali
Fauri b. Serio 3-6 6-3 10-4, Bazzanella b. Modena 7-5 6-1
Finale
Bazzanella b. Fauri 6-0 6-1
Under 12 maschile
Semifinali
Cona b. Santini 6-2 7-5, Eccher b. Amistani 6-1 6-0
Finale
Cona b. Eccher 7-6 7-6
Under 14 femminile
Semifinali
Maccani b. Sinisgalli pr, Viganotti b. Bazzanella 6-2 6-2
Finale
Maccani b. Viganotti 6-2 6-2
Under 14 maschile
Semifinali
Penasa b. Mocci 7-6 3-6 10-5, Maines b. Angusti 6-2 6-3
Finale
Penasa b. Maines 6-1 6-2
Under 16 femminile
Semifinali
Panizza b. Sinisgalli 6-7 6-2 10-8
Finale
Widmann b. Panizza 6-4 6-2
Under 16 maschile
Semifinali
Tiego b. Fornoni 6-2 6-0, Pastori b. Spagolla 6-4 6-2
Finale
Tiego b. Pastori 6-4 7-5

Autore
Luca Avancini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,031 sec.