SporTrentino.it
News

Open di Trissino: si ferma ai quarti Mattia Bernardi

Si è fermato ai quarti Mattia Bernardi, ma ha raccolto altre sensazioni positive nell’Open Città di Trissino, maxi torneo con oltre quattrocento iscritti andato in scena sui campi in terra rossa del locale Tennis Club vicentino. Opposto a Mattia Bellucci, 19enne 2.1 varesotto di Castellanza, portacolori del Ct Prato, numero 863 al mondo, poi vincitore della prova, il 19enne 2.3 dell’Ata ha dato per un set l’impressione di potersi arrampicare ben più in alto, giocando con grande presenza e aggressività per contrastare sul nascere la potenza del suo titolato avversario. Non è bastato per togliere sicurezze a un giocatore tosto, che possiede un tennis ricco qualità e di soluzioni e che già frequenta il circuito Itf; Mattia è stato praticamente perfetto per un set, ma non appena il suo gioco è un po’ calato di intensità, Bellucci gli è saltato subito addosso, recuperando l’iniziativa degli scambi e l’inerzia del match. Peccato, perché Bernardi aveva fiutato la possibilità di andare lontano sin dal suo ingresso nel torneo, che era stato convincente e incisivo: quattro games appena all’esordio al 22enne 2.5 vicentino Matteo Meneghetti, tre al 2.4 gardenese Erwin Troebinger, vittorioso in precedenza con il 2.3 bellunese Daniele Valentino. Ad accrescere qualche rimpianto il ritiro in semifinale del 2.4 milanese Carlo Alberto Fossati, protagonista dell’eliminazione del secondo favorito del torneo, il 32enne 2.1 padovano Nicola Ghedin, ritiro che ha spianato la strada verso la finale allo stesso Bellucci, bravo poi nella sfida decisiva a rovesciare Marco Speronello, il 2.1 di Montebelluna classe 1991 e prima testa di serie. Detto di Bernardi, piaciuto anche per atteggiamento, si può archiviare come soddisfacente anche la prova dell’altro giovane tennista dell’Ata, Davide Ferrarolli. Il 2.4 classe 2003 ha conquistato un bel match in rimonta con il 2.5 triestino Enrico Wood (4-6 7-5 6-3), prima di cedere negli ottavi al 25enne 2.3 vicentino Tommaso Dal Santo (6-4 6-2).

Singolare maschile Open - Quarti: Speronello b. Speziali 6-4 7-5, Scomparin b. Dal Santo 6-7(5) 7-5 6-4, Bellucci b. Bernardi 3-6 6-1 6-1, Fossati b. Gabrieli 6-4 0-6 6-4 - Semifinali: Speronello b. Scomparin 6-1 6-3, Bellucci b. Fossati 6-2 2-0 rit - Finale: Bellucci b. Speronello 1-6 7-6(3) 6-4

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.