tennis.sportrentino.it
SporTrentino.it
News

Serie C nazionale: Arco e Trento adesso si fa dura

La serie B è lontana, ancora troppo lontana per le ragazze del Ct Trento e per la formazione maschile del Ct Arco. Le gare d’andata dei play-off di C sono già una sentenza, o quasi, per le nostre: Trento ha ceduto 0-4 con il Tc Triestino, Arco è caduto 2-4 in casa con il Country Club Voghera. Lo score meno pesante lascia aperto ai gardesani un piccolo spiraglio, ma con un avversario di questa consistenza, imbottito di seconda categoria, servirà qualcosa di più di un’impresa nel ritorno. I pavesi si sono presentati al completo e hanno provveduto da subito a indirizzare il confronto. Andrea Stoppini è rimasto in partita solo un set con il belga di Anderlecht Yannick Mertens, classe 1987, ex numero 179 al mondo, 28 titoli Itf in bacheca, un tennis che possiede ancora l’energia e la freschezza per incidere. Jack Fratton non ha potuto spingersi oltre una dignitosa difesa con l’altro belga in formazione, il 30enne Julien Cagnina, una presenza in Davis, già numero 239 al mondo, qualcosa di più ha fatto Simone Versini, che ha tenuto botta con coraggio con il 2.2 Giulio Colacioppo, pur senza scalfirne le solide certezze. Il risultato è rimasto vivo grazie alla prova brillante di Johnathan Guatteri che ha resistito al ritorno del 18enne 3.1 Matteo Tassisto, piegato in tre set. L’Arco si è preso un bel punto in doppio con Versini e Cestarollo, ma Voghera ha sigillato il risultato con la coppia belga.

Il discorso promozione pare già chiuso in partenza per il Trento in rosa, troppa la differenza di valori per pensare a una possibile rivoluzione nel match di ritorno che si giocherà tra sette giorni in terra triestina. L’andamento del confronto, dirottato sul rosso al coperto di Merano per l’impraticabilità dei campi di piazza Venezia, ha spento presto ogni illusione. Ci ha provato, almeno per un set, Carolina Cestarollo, opposta alla2.5 Beatrice Ottone, ma una volta scrollatasi di dosso la pressione la casalese ha dominato con sicurezza gli scambi. Monica Cappelletti ha regalato sprazzi di gran tennis con la slovena Nika Radisic, numero 367 al mondo, è mancata la continuità alla trentina per tenere il passo della 24enne di Capodistria. Poco ha potuto Lucrezia Maffei, ancora a corto di preparazione, di fronte alla 22enne 2.5 Sara Ziodato. Il doppio ha allargato lo score, alle friulane basterà un punto domenica prossima per staccare il pass per la cadetteria.
Serie C maschile - Tabellone nazionale - Ct Arco - Country Club Voghera 2-4: Mertens (V) b. A. Stoppini 6-3 6-0; Cagnina (V) b. Fratton 6-1 6-2; Colacioppo (V) b. Versini 6-3 6-4; Guatteri (A) b. Tassisto 6-0 4-6 6-4; Cagnina-Mertens (V) b. Fratton-Guatteri 6-1 6-2; Cestarollo-Versini (A) b. Colacioppo-Montalba 6-1 7-6. - Serie C femminile - Tabellone nazionale - Ct Trento - Tc Triestino 0-4: Radisic (Ts) b. Cappelletti 6-2 6-3; Ziodato (Ts) b. Maffei 6-0 6-1; Ottone (Ts) b. Cestarollo 7-5 6-1; Radisic-Ziodato (Ts) b. Cappelletti-Maffei 6-2 6-1

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.