SporTrentino.it
News

Open di Merano: c'è il sigillo di Mattia Bernardi

Ritrovata la serie A con l’Ata, Mattia Bernardi ha riassaporato anche il gusto della vittoria in un torneo Open. E a Merano il 18enne 2.3 trentino si è preso anche il terzo titolo stagionale superando in finale il 22enne 2.4 meranese Nicola Rispoli. Una bella rivincita per il nostro, che giusto un anno fa era stato sconfitto dall’altoatesino nella semifinale dell’Open di Brunico, bella e appagante soprattutto per il modo con cui è maturata, con una prestazione maiuscola per applicazione e intensità. Ci ha messo un po’ a carburare all’esordio Mattia, imbrigliato per un set dal 2.7 emiliano del Tennis Modena Leonardo Manghi, poi però è rimasto sempre al comando nella sfida decisiva con Rispoli, recente vincitore dell’Open di Caldaro. Il femminile ha sorriso alla 22enne 2.2 alessandrina Enola Chiesa, brava a rovesciare il pronostico in finale con la principale favorita, la 2.1 dell’Argentario Sofia Rocchetti. La 19enne marchigiana aveva fatto suo il derby di semifinale con la compagna di squadra Giulia Barberini, ma poi ha dovuto fare i conti con il solido muro eretto dalla Chiesa che ha respinto ogni tentativo di sfondamento della tennista di Iesi.

Singolare maschile Open
Quarti: Manghi b. Zoeschg 6-4 5-7 6-0, Rieder b. Moroder 6-0 6-0, Rispoli b. Iemmi 6-2 6-4
Semifinali: Bernardi b. Manghi 7-6 6-3, Rispoli b. Rieder 6-4 7-6
Finale: Bernardi b. Rispoli 6-2 6-4
Singolare femminile Open
Quarti: Barberini b. Bernardi 6-0 6-2, Viertler b. Greco 7-6 6-0, Chiesa b. Daum 6-4 6-2
Semifinali: Rocchetti b. Barberini 6-3 6-4, Chiesa b. Viertler 7-6 6-1
Finale: Chiesa b. Rocchetti 7-6 6-3

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,062 sec.