SporTrentino.it
News

Torneo Rodeo Open al Castellazzo: semi per Mattia Bernardi

Mattia c’è. Raccoglie altre sensazioni positive e una bella semifinale nel torneo Open Rodeo organizzato dal Tennis Castellazzo sui campi in duro del circolo di Parma. Segno che il percorso di crescita del 18nne dell’Ata non si è fermato, ma continua. Un piccolo passo dopo l’altro. Qualche brivido all’esordio con l’ostico 2.7 bergamasco Matteo Bonomi, classe 2001, superato al super tie-break, poi Bernardi ha liberato il suo miglior tennis, veloce e aggressivo nel match dei quarti con il 22enne 2.5 reggiano Mattia Moscarelli, autore in precedenza dell’eliminazione del 2.4 ferrarese Federico Masetti, match dominato dal trentino in due rapidi set. Mattia si è poi giocato sino in fondo l’ingresso in finale con il principale favorito del torneo, il 2.1 Enrico Dalla Valle, 22enne di Ravenna, numero 442 delle classifiche mondiali, vincitore di quattro titoli Itf nel 2019. Il gigante romagnolo, 196 centimetri di altezza, è partito a tavoletta spingendo forte da fondo, ma Bernardi non ha sbandato, anzi, ha reagito con decisione e coraggio nel secondo mini set, ed è riuscito ad allungare la sfida al super tie-break. Qui però Dalla Valle è tornato a correre, grazie anche al sostegno determinante della battuta, che ha provveduto a scavare il solco decisivo. 4-1 2-4 10-5 il punteggio a favore del tennista ravennate, che si è poi imposto alla distanza anche nell'atto conclusivo del torneo opposto al 2.1 di Casalmaggiore Lorenzo Bocchi, classe 1997 e numero 745 delle classifiche Atp.

Autore
Luca Avancini

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,391 sec.