SporTrentino.it
News

Stefano D'Agostino che esordio agli Assoluti di Todi

Qualità, carattere, cuore. Ci ha messo un po’ di tutto Stefano D’Agostino per regalarsi uno splendido esordio ai Campionati Assoluti individuali in corso sui campi in terra rossa del Tc Todi 1971, e un secondo turno di prestigio con il 30enne vercellese Erik Crepaldi, numero 604 delle graduatorie Atp e seconda testa di serie del torneo di qualificazione. In gara grazie a una wild card il 16enne trentino, che si allena a Vicenza con Massimo Sartori, si è imposto con un doppio tie-break dopo due ore e quindici di battaglia sul 23enne livornese Gregorio Lulli, numero 1191 al mondo, già vincitore nel 2016 di un’edizione del Città di Trento. Un match teso e intenso, con scambi lunghi e duri: D’Agostino è partito con il piglio giusto, ma ha faticato a contenere con il servizio l’aggressività del toscano che si è trovato avanti 5-4 e battuta nel primo set. Qui il trentino ha reagito con decisione recuperando lo strappo e dominando il tie-break 7 punti a 3. Lulli è scattato subito in testa nel secondo, approfittando di un piccolo calo di tensione del nostro, è rimasto avanti di un break sino al 5-3, ma ancora una volta nel momento più delicato D’Agostino ha trovato la forza per rovesciare l’inerzia del gioco e agganciare nuovamente il tie-break, gestito con personalità. Ora se la vedrà con Erik Crepaldi, mancino piemontese che vanta un best ranking al numero 282, raggiunto nel 2015.

Sorteggiati nel frattempo anche i due tabelloni principali: la testa di serie numero uno Lorenzo Sonego affronterà Andrea Pellegrino, mentre il numero due del seeding Federico Gaio se la vedrà con un qualificato; nel femminile la favorita Jasmine Paolini sfiderà la wild card Matilde Paoletti; Martina Trevisan, seconda testa di serie, troverà invece Cristiana Ferrando. Attesa alla prova Melania Delai, in gara con una wild card dal settore tecnico, la 17enne trentina è stata sorteggiata al primo turno con la romagnola Lucia Bronzetti, classe 1998 e numero 335 delle classifiche Wta.

Autore
Luca Avancini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,031 sec.